Dislessici famosi

COS’HANNO IN COMUNE QUESTI PERSONAGGI ILLUSTRI?

Successo e fama, creatività, genialità, originalità, e sono tutti dislessici famosi.

 

Dislessici famosi

Dislessici celebri

perché la dislessia

non è un ritardo mentale o un deficit dell’intelligenza

È un disturbo SPECIFICO dell’apprendimento, perché riguarda solo abilità di base

Le tante persone famose dislessiche in tutto il mondo dimostrano che
la dislessia ti regala una visione delle cose, nuova, originale e geniale

Come è dimostrato da queste interviste è molto importante individuare i DSA presto. Sennò, l’impatto psicologico negativo che la dislessia ha nella vita delle persone può essere anche profondo. Quando non viene riconosciuta toglie la serenità e la gioia che deve caratterizzare l’infanzia e la scuola, per di più può incidere anche fortemente sulla propria autostima.

Capire i disturbi dell’apprendimento:
il punto di partenza

Esattamente. È il punto di partenza per scoprire e sviluppare le proprie caratteristiche e capacità.
I genitori e gli insegnanti ricoprono un ruolo primario nell’aiutare gli alunni con DSA a crescere e sbocciare nella vita.

La stretta collaborazione è la strada vincente.

I nostri ragazzi non saranno tutti famosi, ma potranno sicuramente crearsi una vita piena di successo e soddisfazione.

Vuoi scoprire se sei dislessico o se tuo figlio lo è? Fai il test

Scopri cosa c’insegnano questi illustri dislessici

La cantante Cher scopre la sua dislessia grazie alla familiarità

La cantante Cher scopre la sua dislessia grazie alla familiarità

I disturbi specifici dell’apprendimento sono di origine neurobiologica costituzionale. Per questo motivo presentano un’importante familiarità. Per la cantautrice e attrice Cher, questa particolarità le ha permesso di scoprire la risposta ai suoi perché.

Steve Jobs, dislessia e successo. Il segreto?

Steve Jobs, dislessia e successo. Il segreto?

La vita di Steve Jobs può essere d’ispirazione per tutti, ma specialmente per le persone con DSA. Qual’è stato il segreto del suo successo? Cosa ci può insegnare? Scopriamolo