Discalculia. Non è un termine molto conosciuto rispetto alla dislessia, ma il suo impatto nella vita di tutti i giorni può essere importante. Generalmente si pensa di non essere portati per la matematica o semplicemente di odiarla.

Test discalculia per adulti

Ma ti capita spesso di sentirti in difficoltà o anche avvilito quando sei confrontato con la matematica e di conseguenza anche nelle varie situazioni quotidiane legate ai numeri? Allora ti potresti fare la domanda “come capire se si è discalculici”.

Ora ti potrai togliere il dubbio con il seguente test per discalculia. Fai bene a non sottovalutare l’importanza di scoprirlo.

Perché fare un test sulla discalculia online per adulti

Come lo potrai notare dalle domande del test, la discalculia ha delle ricadute molto ampie, non solo per quanto riguarda i numeri. La difficoltà potrebbe presentarsi a livello procedurale dei calcoli, ma anche sulla gestione del tempo o dando problemi di tipo più geospaziale. – Ti potrebbe interessare l’articolo “Discalculia cos’è e come riconoscerla”.

Riconoscere la discalculia in generale, ma nell’adulto specialmente, non è così scontato. Nel caso degli giovani adulti non diagnosticati da bambini, col tempo si sono compensati. Perché il cervello di una persona con DSA funziona molto bene, ma in modo diverso. Per quale motivo? Avere un DSA non significa essere malato o ritardato. I collegamenti neurali nel corso del tempo avvengono in maniera diversa. È un po’ come quando per raggiungere una destinazione troviamo la strada interrotta. Cosa dice il nostro navigatore? “Ricalcolo” e ci indica un percorso diverso per arrivare a destinazione. Il cervello agisce allo stesso modo, adotta percorsi diversi per raggiungere la meta. Ciò nondimeno comporta degli effetti che permangono nel tempo, con tutto il carico sia a livello pratico che psicologico.

Non sapere se si è discalculici può certamente vincolare le proprie scelte accademiche, professionali e anche personali. Capisci che non è un dettaglio, parliamo della tua vita.

Affrontare la discalculia dopo un test online

Questo test può solo mettere in luce una possibilità, ma potrebbe essere il punto di svolta nel tuo percorso di vita. Scoprire la discalculia ti dà la possibilità di dare una risposta logica a quella incongruenza tra la percezione delle tue capacità e la realtà. Sensazione che di fatto, probabilmente ti porti dietro fin da piccolo.

Per di più, sapere come stanno le cose, ti permette di agire in modo più adatto e funzionale rispetto alle tue caratteristiche. A questo punto vedrai i tuoi obiettivi accademici, professionale e, perché no, anche personali da un’altra prospettiva. Quindi non aspettare oltre.

Fai il test di autovalutazione della discalculia adulti.

Attenzione: Questo test è solo un indicatore e non rappresenta in alcun modo una diagnosi.

test discalculia adulti

Test discalculia per adulti

Questo test è pensato per valutare se sono presenti sintomi simili alla discalculia evolutiva.
Non è una diagnosi, perciò il risultato sarà solo indicativo.

Rispondi a tutte le domande, nel dubbio segna la risposta relativa al caso più frequente.

1 / 15

Ti capita quando devi scrivere un numero grande di doverti fermare a riflettere sulla sua sintassi, per esempio per capire dove mettere lo zero?

2 / 15

Riscontri difficoltà nel leggere l’ora da un orologio analogico?

3 / 15

Trovi difficile fare un calcolo a mente e ti ritrovi a dare un resto sbagliato o a calcolare una mancia spropositata?

4 / 15

Ti capita di smarrire oggetti in casa o ti perdi in luoghi familiari?

5 / 15

Trovi difficile rispettare un budget o gestire le tue finanze?

6 / 15

Hai difficoltà ad apprendere i movimenti atletici, i passi di danza o qualsiasi cosa che richieda di muovere il tuo corpo in una certa sequenza?

7 / 15

Ti senti particolarmente ansioso quando devi svolgere delle attività lavorative relative alla matematica, ad esempio una riunione in cui dovrai discutere gli ultimi dati trimestrali della tua azienda?

8 / 15

Ti accorgi di dovere ricontrollare spesso piccole procedure quando svolgi un compito articolato? Per esempio per la fatturazione, dover ricontrollare diverse volte il numero progressivo precedente per non sbagliare.

9 / 15

Ti manca il tempo, quando svolgi delle attività entro una scadenza o scopri che è trascorso molto più tempo di quanto pensassi inizialmente?

10 / 15

Risenti il bisogno di aiutarti con le dita per fare calcoli?

11 / 15

Hai difficoltà a leggere grafici o diagrammi?

12 / 15

Hai difficoltà nel valutare il tempo necessario per recarti da qualche parte, anche se ci sei già andato?

13 / 15

Ti capita di dimenticare fatti matematici che sembra che tutti conoscano, come tabelline o formule comuni?

14 / 15

Salti i numeri o ne leggi alcuni al contrario quando leggi un lungo elenco?

15 / 15

Dimentichi numeri di telefono o indirizzi, anche solo pochi istanti dopo che ti sono stati detti?

Il tuo punteggio è

0%